Cesare, hai dato tanto al calcio. Chiamami e ti riporto in serie A
Mancano pochi giorni al ritorno del calcio giocato dopo il duro stop dovuto alla pandemia ma già si pensa alla prossima stagione.
Numerose panchine sono sotto osservazione e se non si raggiungeranno i risultati sperati, ci saranno numerosi allenatori attualmente fermi, pronti ad un “assalto”.
Il procuratore sportivo Alessio Sundas scommette su un veterano delle panchine italiane quale Cesare Prandelli e dichiara: “Prandelli è un uomo straordinario, si è sempre dimostrato un vero signore dentro e fuori dal campo di calcio. Sono disponibile a fare una chiacchierata con lui e parlare del futuro e dei numerosi progetti che sto vedendo nascere in Italia e all’estero. Una personalità come quella di Prandelli può fare solo bene al calcio”.

Ecco l’indiscrezione che sta girando già da diversi giorni tra gli addetti ai lavori.
Abbiamo la data del 20 Giugno come riapertura del campionato italiano ma il calciomercato tiene sempre banco tra gli appassionati del pallone.
Diego Godín a fine stagione potrebbe lasciare i neroazzurri ed ecco che entra in scena lo straripante player’s agent Alessio Sundas.
Sundas, noto agente di calcio a livello internazionale al pari di Alessandro Lucci (agente di Bonucci tra gli altri) e Volker Struth (agente di Toni Kroos, Marco Reus e, in passato, Mario Götze, ma anche tanti altri talenti della Bundesliga), ha contattato l’Inter e i Las Angeles Galaxy per proporre una intermediazione nella prossima sessione di calciomercato estivo proprio per il difensore dell’Uruguay.

 

Alessio Sundas contatta Radja Nainggolan
Il player's agent internazionale Alessio Sundas è intenzionato a contattare il forte centrocampista Radja Nainggolan per proporsi come suo agente.
Ecco il messaggio rivolto al belga.
"Carissimo Radja Nainggolan,
sono l'agente sportivo Alessio Sundas. Vorrei proporti i miei servizi di agente in collaborazione con il mio staff. Ti invito ad una cordiale chiacchierata, che potrebbe essere utile anche per scambiarci dei semplici consigli, che al mondo d'oggi sono sempre utili. Preciso fin da subito che non vorrei disturbare alcun collega agente e, nel caso in cui sei già assistito, ritiro immediatamente la mia candidatura. Aspetto fiducioso una Tua cortese risposta e Ti saluto cordialmente.
Alessio Sundas".
In una nota, l'intraprendente agente fiorentino Alessio Sundas precisa che appena sentirà Nainggolan per capire le sue preferenze per il proprio futuro, avvierà eventualmente i contatti con i più grandi club europei quali: Barcellona, Liverpool, Chelsea, Arsenal e non si esclude un approdo in MLS. Staremo a vedere come evolverà l'intrigante vicenda. Le voci di mercato darebbero un interessamento da parte della Fiorentina. L'ipotesi di una permanenza all'Inter è solo ed esclusivamente legata all'eventuale mancanza di acquirenti.

L’intraprendente procuratore sportivo Alessio Sundas tramite la seguente lettera aperta, si rivolge a mister Mauricio Pochettino.
“Carissimo Mister, è brutto per il calcio non vederti guidare un club con i tuoi schemi tattici sempre innovativi e spettacolari. Se vuoi e se non sei seguito da alcun collega, sono disponibile a cercarti un club. Contattami!”
Con queste parole Sundas si è rivolto a Pochettino in vista della conclusione della stagione e per vedere quali saranno gli scenari futuri.

 

Il carismatico player’s agent Alessio Sundas invia un messaggio a tutti gli allenatori attualmente senza panchina per un pronto ritorno  all’attività.
“Carissimi, l’Italia è famosa come patria dei più forti allenatori a livello mondiale. Le nostre tattiche e il nostro modo di giocare è copiato in tutto globo e le squadre vincenti prendono sempre spunto da noi. Il nostro calcio è sempre molto pratico e spettacolare basta guardare ai vari protagonisti degli ultimi anni come Zidane (scuola Juventus), Guardiola (esperienza con il grande Mazzone da cui ha preso spunto) e come abbiamo “limitato” un vero talento come Cristiano Ronaldo (di solito faceva 50 goal durante il campionato).
Dico tutto questo per invitare gli allenatori attualmente senza panchina a contattarmi perché non è giusta la vostra assenza nei campi di calcio. Rilancerò la vostra immagine ed insieme troveremo una nuova avventura nel calcio che conta.
Spalletti, Allegri, Montella, Gianpaolo, Mazzarri, Di Francesco, sono solo alcuni dei grandi allenatori a cui mi rivolgo, se volete potete contattarmi e rilanciare le vostre carriere nei palcoscenici che meritate”.
Così lo straripante manager italiano sempre pronto a nuove ed interessanti sfide.

Sottocategorie